Vittime di camorra: proiettili contro il portone vicino alla targa di Gigi e Paolo, stesa a Pianura

Nel quartiere Pianura, a Napoli Ovest, sono stati sparati colpi di pistola in via Padula, il che ha fatto scattare le indagini dei carabinieri sul coinvolgimento della camorra. Gli abitanti del quartiere sono terrorizzati dalla nuova faida tra i clan criminali.

I proiettili sono stati sparati nella notte tra lunedì e martedì, causando paura tra i residenti di Pianura. La via dove è avvenuto il fatto è stata precedentemente teatro di un omicidio legato alla camorra, quindi la situazione è particolarmente tesa.

Le forze dell’ordine, in particolare i carabinieri del Nucleo Operativo di Bagnoli, sono intervenuti sul luogo per indagare sull’accaduto. I colpi erano diretti verso un portone di un edificio chiamato “palazzo Rosi”, non ci sono feriti o danni gravi, ma la paura è palpabile tra i residenti.

Le indagini in corso suggeriscono una connessione con la criminalità organizzata locale, in particolare l’area è sospettata di essere sotto il controllo del clan Marsicano-Esposito, coinvolto in scontri con altri clan del quartiere. L’instabilità tra i vari clan della zona ha portato a recenti operazioni di polizia, nell’ambito delle quali sono state arrestate diverse persone.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...