Vermocane: Ad alto livello di attenzione in Campania, ma nessun allarme dall’Istituto Zooprofilattico

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e l’allerta sul vermocane

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno ha recentemente sollevato l’attenzione sulla presenza del vermocane sulle coste della Campania. Con colori brillanti e sgargianti e una lunghezza che varia dai 20 ai 30 centimetri (ma possono arrivare fino a mezzo metro), il vermocane assomiglia a un lombrico marino, ma è estremamente pericoloso. Le sue setole laterali sono urticanti e possono causare irritazioni cutanee dolorose, prurito e persino febbre, alleviabili con l’applicazione di cortisone. Questo animale, appartenente alla famiglia dei policheti e noto scientificamente come Hermodice carunculata, predilige le acque calde del Mediterraneo meridionale, dove si nutre di piccoli animali e carcasse.

L’allarme dell’Ogs e la diffusione del vermocane

Recentemente, segnalazioni della presenza del vermocane sono state effettuate anche più a nord, comprese le coste del Sud Italia, probabilmente a causa del riscaldamento delle acque marino. Gli ultimi avvistamenti hanno spinto l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs) a lanciare l’allarme per questa specie invasiva. In risposta a questa situazione, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno ha deciso di aumentare l’attenzione su questo fenomeno, soprattutto nella regione Campania.

Attualmente non ci sono segnalazioni di presenza di vermocane sulle coste campane, ma data la rapida diffusione di questi vermi, l’istituto è impegnato ad aumentare la vigilanza. Considerando l’allarme riferito anche in Puglia e il ritrovamento di esemplari in Calabria, è importante mantenere alta l’attenzione su questa specie invasiva.

In caso di avvistamento di vermocane nelle acque vicino alle coste della Campania, è fondamentale evitare il contatto diretto. Si consiglia di segnalare immediatamente la presenza di questi animali alle autorità competenti, che si occuperanno delle necessarie verifiche.

Leggi Anche

Record di affluenza alle elezioni comunali in Campania del 2024

Elezioni amministrative 2024: affluenza alle urne in Campania In Campania,...

Aggressione al personale del 118 nell’Avellinese: un sanitario accoltellato alla testa

Aggressione al personale sanitario a Lacedonia Un'altra grave aggressione si...