Uomo lancia coltello contro auto moglie: frantuma lunotto, finisce sul sedile

Un uomo di 38 anni è stato arrestato a Bacoli, nella provincia di Napoli, per aver perseguitato la moglie che chiedeva la separazione. L’uomo era incensurato e accusato di maltrattamenti in famiglia. La vittima si era recata in caserma per raccontare ai carabinieri dell’Arma quanto le fosse accaduto. Da novembre del 2023, l’uomo aveva minacciato di morte la moglie tramite telefonate e messaggi sui social. Nella notte, l’uomo si era presentato sotto casa della moglie armato di due coltelli, lanciando uno dei due contro l’auto in cui si trovava la donna.

Una volta sentito il racconto della vittima, i carabinieri della stazione di Pozzuoli, coordinati dalla Procura di Napoli, hanno individuato il 38enne nella sua abitazione e lo hanno arrestato: l’uomo è ora in attesa di giudizio.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...