Uomo accoltellato e picchiato in piazza Garibaldi, in prognosi riservata

L’uomo soccorso nella notte in piazza Garibaldi nel centro di Napoli è stato vittima di un’aggressione violenta, ma i motivi dell’attacco sono ancora sconosciuti in quanto la vittima non è in grado di riferire nulla. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale “Cardarelli” e le indagini sono in corso per risalire all’identità dell’uomo, che si presume essere un cittadino straniero, probabilmente dell’Est Europa.

La situazione è stata segnalata alla pattuglia del commissariato Vicaria-Mercato dai militari dell’Esercito, che hanno trovato l’uomo ferito e malconcio a pochi passi dalla Stazione Centrale. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, i cui sanitari hanno prestato le prime cure all’uomo e hanno scoperto una ferita sulla schiena, probabilmente causata da un coltello o un oggetto appuntito. L’uomo è stato trasportato d’urgenza in ospedale.

Nonostante l’esclusione del pericolo di vita al Pronto Soccorso, l’uomo è stato ricoverato per monitorare il suo stato e la sua risposta alle cure. Secondo una prima ricostruzione, sembra che l’uomo sia stato vittima di un’aggressione perpetrata probabilmente da più persone.

Fonte

Leggi Anche