Un chilo di hashish nascosto nei pantaloni, odore di menta lo fa scoprire

Un uomo di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato sull’isola di Procida dopo che i poliziotti lo hanno fermato a causa del forte odore di menta che emanava. Dopo una perquisizione, gli agenti hanno trovato più di un chilo di droga addosso all’uomo, che è già noto alle forze dell’ordine.

Gli agenti del commissariato di Ischia hanno notato l’uomo sospetto mentre si aggirava nella zona del Porto di Procida. È stato l’odore persistente di menta a destare i sospetti dei poliziotti, i quali hanno deciso di perquisire l’uomo. Nascosto nei pantaloni del 28enne, gli agenti hanno trovato un chilo di hashish e 120 grammi di cocaina, nascosti in un involucro sigillato e profumato alla menta per evitare i controlli.

Dopo le operazioni di perquisizione, il 28enne è stato arrestato dai poliziotti. L’uomo, residente a Castellammare di Stabia e con precedenti penali, dovrà rispondere all’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Fonte

Leggi Anche