Turista olandese denunciato per vandalismo agli scavi di Ercolano

Turista olandese denunciato per danneggiamento agli Scavi di Ercolano

Un giovane turista di 27 anni è stato identificato e denunciato dai carabinieri per danneggiamento e imbrattamento di opere artistiche agli Scavi di Ercolano.

Gli Scavi di Ercolano, pur visitati in misura minore rispetto a Pompei, attraggono ogni giorno centinaia di turisti, specialmente con l’arrivo della bella stagione. Purtroppo, tra di loro si cela anche chi dimostra un atteggiamento incivile. Non sono rare le occasioni in cui visitatori decidono di asportare cimeli o lasciare tracce del loro passaggio. È quanto accaduto di recente agli Scavi di Ercolano, dove un turista olandese di 27 anni è stato denunciato per aver imbrattato con un pennarello il muro di una delle domus romane presenti nel sito, testimonianze della città distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.

La giornata di ieri, domenica 2 giugno, ha visto una grande affluenza di visitatori agli Scavi di Ercolano, dato che durante la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito, come in molti altri musei e siti archeologici. Tra le persone presenti c’era anche il turista olandese di 27 anni, in vacanza in Campania, che ha deciso di lasciare un segno della sua presenza scrivendo con un pennarello nero sugli stucchi di una delle domus del sito. Gli addetti alla vigilanza del sito archeologico e successivamente i carabinieri sono intervenuti, identificando il turista e denunciandolo alle autorità competenti per danneggiamento e imbrattamento di opere artistiche.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...

Record di affluenza alle elezioni comunali in Campania: il 36,74% alle 12 del 9 giugno 2024

Affluenza alle elezioni amministrative in Campania Il Ministero dell'Interno ha...