Tragico incidente sul lavoro: Giuseppe Borrelli, 25 anni, schiacciato da macchinario nel Casertano

Giuseppe Borrelli, un giovane di 25 anni originario di Volla (Napoli), è morto ieri sera a San Marco Evangelista, in provincia di Caserta, mentre era al lavoro presso un’azienda specializzata nella lavorazione dell’alluminio. Secondo le prime informazioni, il ragazzo sarebbe stato schiacciato da un macchinario. Le indagini sono state affidate alla Polizia di Stato.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri, 12 marzo. I colleghi di Borrelli hanno chiamato il 118, ma purtroppo quando i soccorritori sono arrivati presso l’azienda “Laminazione Sottile” sulla Statale Sannitica, non c’era più nulla da fare. Per liberare il corpo dalla macchina è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco provenienti da Marcianise. Le indagini sono state avviate dal commissariato di Maddaloni, con il supporto del personale Asl di Caserta. Successivamente, il magistrato di turno ha disposto il trasferimento della salma presso l’istituto di Medicina Legale per l’autopsia.

Fonte

Leggi Anche