Traffico congestionato e strade chiuse a Zona Ospedaliera per voragini

Questa mattina, lunedì 11 marzo 2024, la Zona Ospedaliera di Napoli è stata completamente paralizzata dal traffico, con lunghe code di auto e attese di ore. I disagi sono dovuti alle numerose strade chiuse nel quartiere del Vomero a causa delle voragini e dei dissesti che hanno interessato via Morghen, via Solimena, via Bonito, via Pietro Castellino, e altre. Sul posto sono presenti 4 pattuglie della Polizia Locale e il Comando di via De Giaxa ha ordinato di inviare rinforzi. La situazione è molto complessa dal punto di vista della viabilità, con pesanti ripercussioni in una zona dove si trovano importanti ospedali come il Cardarelli, il Pascale, il Monaldi, il Cotugno, il CTO e il Nuovo Policlinico. Il presidente della Commissione Trasporti, Nino Simeone, ha sottolineato la necessità di un piano di viabilità per affrontare l’emergenza.

Questa settimana inizieranno diversi lavori nel Rione Alto e nella Zona Ospedaliera. Dal 13 al 17 novembre 2023, E-Distribuzione S.p.a. effettuerà dei lavori di scavo per sostituire un tronco di linea elettrica in via Bernardo Cavallino. Dal 13 al 17 novembre 2023, Terna S.p.a. eseguirà i lavori di ripristino della pavimentazione stradale in via Gaetano Salvatore. Dal 13 al 19 novembre 2023, la rampa di “via Pigna” sarà chiusa al traffico per lavori di adeguamento statico della rampa di via Cilea. Inoltre, si sta valutando la possibilità che Tangenziale di Napoli crei un nuovo collegamento con ingresso dal lato del Rione Alto, con l’obiettivo di risolvere definitivamente i problemi di traffico nella zona.

Fonte

Leggi Anche