Tir-scooter: 33enne incastrato tra ruote, codice rosso all’Ospedale del Mare

Un incidente stradale si è verificato stamattina in via Argine, coinvolgendo un tir e uno scooter. L’impatto è stato molto violento, con il conducente dello scooter di 33 anni che è andato a sbattere contro la parte anteriore del tir e rimasto incastrato tra le ruote del veicolo. Sul posto sono intervenuti immediatamente la Polizia Locale di Napoli e l’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito in codice rosso al Pronto Soccorso dell’Ospedale del Mare.

La dinamica dell’accaduto all’incrocio della Motorizzazione Civile rimane ancora da chiarire. Nonostante non siano state rilevate alte velocità e non siano stati necessari interventi del magistrato o prove alcolemiche e tossicologiche, saranno effettuati ulteriori accertamenti per stabilire eventuali responsabilità. L’ipotesi di un errore nella precedenza è attualmente al vaglio, ma sarà la completa indagine a fornire risposte definitive sulla situazione.

Nonostante l’incidente sia stato definito rocambolesco e sia stato classificato con codice rosso per precauzione, le condizioni del conducente dello scooter sembrano non destare particolari preoccupazioni, secondo quanto comunicato dai sanitari dopo i primi accertamenti. La Polizia Locale di Napoli ha seguito l’intera vicenda con il supporto della centrale operativa, sotto la guida del Capitano Lucio Sarnacchiaro, garantendo un coordinamento efficace e rapido durante l’evento.

Fonte

Leggi Anche