Tentativo scippo orologio magistrato Chiaia, arrestati 2 minorenni

Due giovanissimi, di 16 e 17 anni, sono stati collocati in comunità dai carabinieri in seguito all’accusa di tentato furto di un orologio prezioso a Chiaia.

I due ragazzi avrebbero aggredito un giovane magistrato di notte in piazza San Pasquale nel quartiere Chiaia, tentando di strappargli l’orologio che portava al polso per poi fuggire in scooter. Il Tribunale per i Minorenni ha emesso una misura cautelare su richiesta della Procura, che è stata eseguita dai carabinieri della Compagnia Centro.

Entrambi i ragazzi, di 16 e 17 anni e senza precedenti penali, sono stati individuati dai militari nel corso delle indagini che risalgono alle prime ore di domenica 29 ottobre. La vittima, un magistrato tirocinante presso la Procura della Repubblica di Napoli, è stata aggredita da una coppia di giovanissimi mentre si trovava in piazza San Pasquale. L’orologio della vittima sembra essere stato il motivo dell’aggressione, con il tentativo di afferrarlo e strapparne il cinturino con un forte strattone.

Nonostante i tentativi, i due ragazzi sono fuggiti a mani vuote, salendo sullo scooter e dileguandosi. Le indagini dei carabinieri si sono avvalse delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza e dei dati immagazzinati dai lettori delle targhe per identificare la coppia. I riscontri investigativi hanno portato poi all’emissione della misura cautelare, firmata dal Tribunale per i Minorenni.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...