Targa in piazza Municipio commemorativa di Giogiò Cutolo

Il Comune di Napoli ha deciso di installare un’opera d’arte per commemorare la morte di Giovanbattista Cutolo, il musicista 24enne ucciso a fine agosto a Napoli. Quest’opera, che sarà posizionata sul marciapiedi laterale del Teatro Mercadante, raffigurerà un leggìo per spartiti e presenterà una dedica per la giovane vittima, ispirata dalla madre Daniela Di Maggio. Oltre alla scultura, si attende ancora l’approvazione della Prefettura di Napoli per poter procedere con l’installazione.

La procedura per l’installazione della targa commemorativa è ormai conclusa a livello comunale, ma manca ancora l’ok della Prefettura di Napoli. Nonostante ciò, la pratica è stata avviata lo scorso settembre e il Comune di Napoli sta lavorando da tempo per ottenere un riconoscimento per Giogiò. Nel frattempo, il dibattito sulle parole dei genitori di Giovanbattista ha suscitato varie opinioni riguardo alla decisione del Sindaco di premiare il cantante Geolier, figura che è stata oggetto di critiche da parte del padre di Giovanbattista.

Il terribile omicidio di Giovanbattista Cutolo avvenuto a fine agosto ha portato alla decisione del Comune di Napoli di installare un’opera d’arte commemorativa sul marciapiedi in prossimità del luogo dell’omicidio. La vita del giovane musicista fu spezzata durante una lite tra altre persone, mentre si trovava al pub in via Cristoforo Colombo. Uno dei proiettili colpì mortalmente Giovanbattista, causando la sua morte sul colpo. Oltre al ragazzo che sparò, anche altri due giovani sono indagati per la morte di Giogiò.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...