“Spedizione” a Varese, verso Daspo per 27 ultras del Napoli

Stavano preparando una vendetta che covava dal 4 giugno dello scorso anno, quando, al centro di Varese, un tifoso del Napoli venne aggredito da un gruppo di ultras davanti a moglie e figlia. Le immagini dell’uomo insanguinato e con il volto tumefatto fecero il giro del web.
Così ieri almeno 100 ultras del Napoli, quasi tutti dei gruppi Fedayn, Secco Vive e Sud della curva B del Maradona hanno noleggiato minivan e si sono diretti a Varese. Il Napoli giocava a Monza, ma nessuno di loro…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

“Lo scudetto del Napoli ci ha fatto godere tutti”

“Siamo freschi di un altro primato sportivo e abbiamo...