Scontro giovani a Calvizzano: 17enne accoltellato, in ospedale i fratelli

Un 17enne di Calvizzano insieme ai suoi due fratelli è stato portato al Pronto Soccorso la sera di ieri, domenica 3 marzo, a seguito di ferite riportate durante una lite sul corso del comune del Napoletano. Il ragazzo, colpito con coltellate, è stato trattenuto per accertamenti, mentre gli altri due fratelli sono stati presto dimessi poiché non versavano in gravi condizioni. La Polizia di Stato sta conducendo le indagini sull’incidente e gli agenti del commissariato di Giugliano sono intervenuti in ospedale.

Secondo quanto riferito dalle vittime, attualmente oggetto di approfondimenti, la lite si sarebbe verificata lungo il corso Italia coinvolgendo i fratelli e un gruppo di altri giovani. La discussione sarebbe nata da motivi banali, ma si è trasformata in una rissa e qualcuno dei presenti ha estratto un coltello. Il 17enne è stato il più colpito, ferito da diverse coltellate; i medici del “San Giuliano” di Giugliano hanno confermato che le ferite non erano mortali e non avevano interessato organi vitali.

Nello stesso momento sono stati visitati anche i due fratelli, con ferite di lieve entità che sono stati dimessi dopo le medicazioni. La versione dei tre rimane al vaglio degli investigatori che stanno cercando di ricostruire la dinamica e i motivi delle ferite per identificare i responsabili.

Fonte

Leggi Anche