Napoli scontri con gli ultras dell’Eintracht, il Comune vuole il risarcimento danni dai tedeschi

Il Comune di Napoli costituito parte civile nel procedimento penale a carico dei tifosi tedeschi imputati per i violenti atti vandalici compiuti in città lo scorso marzo.

Quando parte del centro storico di Napoli fu messo a ferro e fuoco dagli scontri tra ultras azzurri e tedeschi dell’Eintracht-Francoforte furono identificati tifosi italiani e tedeschi che ora iniziano a dover rendere conto di quanto accaduto il 15 marzo 2023. Intanto, il Comune di Napoli si costituisce parte civile nel…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche

Ferri bollenti: la Taverna del Ferro rischia la rescissione del contratto

Allarme di Catello Maresca per la riqualificazione di Taverna...

Il bradisismo interrompe i lavori per la rete del gas metano ad Agnano

Approfondimenti sulla situazione nella Municipalità Fuorigrotta-Bagnoli La Municipalità Fuorigrotta-Bagnoli ha...