Scomparsa a Ischia, l’appello della figlia di Antonella Di Massa: “Mamma, torna a casa”

La famiglia non ha più notizie di Antonella Di Massa da cinque giorni, la donna di 51 anni scomparsa sabato 17 febbraio sull’isola di Ischia. La trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto?” ha dato spazio alla vicenda per aiutare nelle ricerche della donna. Nella puntata andata in onda mercoledì 21 febbraio, una delle figlie di Antonella è intervenuta in collegamento dall’isola nel Golfo di Napoli, rivolgendo un appello diretto alla madre.

Le tracce di Antonella Di Massa, 51enne di Casamicciola, sposata e con tre figli, si perdono sabato 17 febbraio. Dopo essersi recata a fare la spesa ed essere ritornata a casa, la donna è uscita nuovamente a bordo della sua auto, una Fiat Panda bianca. Dopo la denuncia di scomparsa presentata dalla famiglia, le forze dell’ordine, la Capitaneria di Porto e volontari hanno avviato le ricerche, anche con l’ausilio di un drone. La Panda di Antonella è stata rinvenuta poco dopo, in un parcheggio nella frazione di Succhivo, a Serrara Fontana, con tutti i suoi effetti personali a bordo, ma della donna nessuna traccia.

Il mistero della scomparsa di Antonella Di Massa si complica a causa dell’ultimo avvistamento della 51enne. Proprio a Succhivo, infatti, è stata immortalata da una telecamere di sorveglianza posta in strada: indossava un piumino nero con il cappuccio calato sulla testa nonostante le temperature alte per la stagione e in mano stringeva una busta di plastica.

Fonte

Leggi Anche