Sbarco della Geo Barents a Salerno: 84 migranti a bordo, tra cui 20 minori

84 migranti sbarcano a Salerno dopo il soccorso della Geo Barents

Il 2 Giugno 2024, la nave Geo Barents di Medici Senza Frontiere ha raggiunto il porto di Salerno con a bordo 84 migranti salvati nel Mar Mediterraneo. Tra di loro ci sono venti minori provenienti principalmente da Sudan, Egitto, Ghana, Eritrea e Siria, paesi colpiti da povertà e conflitti prolungati. La Siria, ad esempio, è coinvolta in una guerra civile iniziata nel 2011 che continua ancora oggi.

Nel gruppo di migranti soccorsi, venti sono minori di cui 19 non accompagnati, e due sono donne. Dei 84 individui, 38 rimarranno nei centri di accoglienza della Provincia di Salerno, mentre gli altri saranno trasferiti in Calabria. Non sono state riportate problematiche sanitarie a bordo, e durante i controlli verrà valutata la presenza di eventuali scafisti tra i soccorsi.

Commenti del sindaco di Salerno sull’evento

Oggi, il sindaco Vincenzo Napoli ha commentato l’evento, notando la coincidenza tra la celebrazione della Festa della Repubblica e l’arrivo dei migranti. Ha elogiato l’impegno della nave Geo Barents nel soccorso e ha sottolineato l’importanza dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti. Napoli ha sottolineato che Salerno è pronta ad accogliere con solidarietà queste persone e a offrire opportunità di integrazione nel tessuto sociale. Ha inoltre enfatizzato l’importanza del contributo dei migranti alla forza lavoro del paese.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...