Rivolta carcere Avellino, il ConSiPe: “Siamo a un punto di non ritorno”

“Bellizzi Irpino carcere di Avellino, dopo la tempesta la quiete, qualcuno direbbe, ma c’è il sospetto che lo stato di abbandono in cui versano i penitenziari della Campania e non solo, sia giunto ad un punto di non ritorno che coinvolge tutti.
Noi come Confederazione Sindacale di Polizia Penitenziaria denominata CON.SI.PE ci auspichiamo che quanto avvenuto ieri e l’altro, sia un segnale che non venga sottovalutato da chi ha l’onere e la responsabilità di dare una risposta, poiché in tutto ciò il nostro pensiero va ai due poliziotti feriti ed al dottore sequestrato da ristretti facinorosi che secondo loro lo Stato è perdente ed a loro poco o nulla sarà addebitato penalmente”.
Per il segretario regionale Campania Asppe confederata Consipe Castaldo Luigi, “si è giunti…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...