Ritrovata pala lignea Madonna del ‘500 a Castellammare: nascosta dietro un quadro

Nel convento di San Francesco di Quisisana a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, è stata ritrovata un’opera raffigurante l’Immacolata. Si tratta di una pala lignea che risalirebbe al terzo quarto del Cinquecento, rendendola la più antica immagine mariana presente nella città stabiese, dove il culto mariano è profondamente radicato da secoli. Fino a poco tempo fa, questo primato apparteneva alla tavola di Girolamo Imparato, risalente all’ultimo decennio del Cinquecento ed esposta nel Museo Diocesano.

La pala lignea è stata scoperta durante i lavori di spostamento di una tela ottocentesca custodita nel convento, anche questa raffigurante la Madonna, per la collocazione negli ambienti ricreativi della Rsa Oasi di San Francesco. Dietro questa tela è stata rinvenuta la pala lignea, evidentemente dimenticata per secoli e in precario stato di conservazione.

Secondo quanto comunicato dal Servizio Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia, l’opera potrebbe essere associata alla mano del pittore Giovanni Bernardo Lama, celebre ai suoi tempi, che potrebbe averla realizzata con la collaborazione del nipote Silvestro Buono. Lo studioso Egidio Valcaccia ha segnalato il ritrovamento agli ambienti accademici, confrontandosi con gli specialisti Stefano De Mieri e Giuseppe Porzio; al momento le ricerche negli archivi non hanno restituito informazioni sull’opera, che sarà al centro di ulteriori approfondimenti per stabilire la datazione e la paternità.

La scoperta di quest’opera ha attirato l’attenzione degli appassionati d’arte e degli studiosi, rappresentando un ritrovamento di particolare rilievo per la storia e la cultura della città di Castellammare di Stabia.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...