Rita De Crescenzo denuncia ai carabinieri e balla su TikTok.

La nota TikToker napoletana ha recentemente dichiarato di aver sporto denuncia contro un altro utente sui social media, ma al contempo ha pubblicato un video in cui balla di fronte alla caserma dei carabinieri.
Questa situazione è solo l’ultima di una serie di litigi e offese su TikTok che si sono trasformati in denunce ai carabinieri e performance pubblicate sulla piattaforma. Tutto questo coinvolge la tiktoker napoletana Rita De Crescenzo, che sembra non separare la sua vita reale da quella che mostra sui social, arrivando anche a esibirsi davanti a una stazione di polizia, un comportamento che suscita perplessità.

I video recentemente pubblicati dalla tiktoker sembrano confermare la sua intenzione di recarsi presso la stazione dei carabinieri della stazione Chiaia per sporgere denuncia per le offese ricevute sui social, ma le riprese mostrano un’atmosfera festosa con musica di sottofondo, abiti sgargianti e un balletto eseguito sulle scale della caserma. Questa situazione ha suscitato reazioni negative anche da parte di alcuni utenti e politici, che hanno criticato la scena come un mancato rispetto verso le istituzioni.

Questa non è la prima volta che Rita De Crescenzo coinvolge le forze dell’ordine in episodi simili: due anni fa, durante l’emergenza Covid, è stata fermata dalla Polizia Locale sul Lungomare di Napoli e verbalizzata per non aver indossato la mascherina, reagendo con un altro balletto per strada. Questi comportamenti hanno sollevato perplessità e critiche, ma Rita De Crescenzo si è difesa sostenendo di non aver fatto nulla di male.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...