Quarto: ragazzo di 15 anni ferito gravemente da petardo

Un ragazzo di 15 anni è rimasto ferito mentre giocava con un petardo a Quarto, in provincia di Napoli. È stato ferito gravemente ad una mano.
Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio del 6 dicembre, in via Antonio Gramsci, nei pressi di una scuola elementare. Il giovane stava giocando con dei botti insieme ad alcuni coetanei, ma non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Si suppone che possa essere stato un petardo difettoso a causare l’accaduto, esploso mentre il ragazzo lo teneva in mano. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno stabilito le prime cure, trasportando poi il ragazzo all’ospedale dei Pellegrini, a Napoli.
In vista del Capodanno, sono stati effettuati diversi sequestri di fuochi d’artificio e botti, che stavano per finire sulle bancarelle o essere venduti illegalmente. Ad Avellino, i carabinieri hanno arrestato un 34enne in possesso di 1.800 ordigni esplosivi di vario peso e calibro, pronti ad essere venduti e spediti per posta tramite corriere.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...