Protesta anti-Israele al San Carlo di Napoli: striscioni per la Palestina #manifestazione #solidarietà #Israele #Palestina

Ancora una manifestazione si è tenuta contro lo Stato di Israele e il conflitto in corso in Palestina, questa volta al Teatro San Carlo di Napoli. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 marzo, diversi manifestanti hanno appeso striscioni in sostegno alla Palestina all’esterno del teatro. Uno di essi recita “No accordi tra Italia e Israele. Stop genocidio”, mentre sull’altro si legge “No all’estradizione di Anan Kamal”, uno dei tre palestinesi arrestati a L’Aquila per presunti attentati suicidi.

Nel frattempo, un gruppo di manifestanti si è radunato in via San Carlo, di fronte ai porticati del teatro, urlando “Israele stato assassino”. Questo avveniva durante un evento interno al teatro che coinvolgeva diversi istituti scolastici della città, causando disagi sulla viabilità.

Solo due giorni prima, il 11 marzo, durante una lezione del professor Alessandro Barbero in occasione degli 800 anni dell’Università Federico II di Napoli, un altro striscione con la scritta “Stop genocidio” e una bandiera della Palestina sono stati esposti su uno dei palchi del teatro San Carlo.

Fonte

Leggi Anche