Poliziotto colpito con chiave inglese a Napoli: rischio perdita occhio

Il poliziotto del commissariato di Secondigliano è stato ferito durante una situazione di inseguimento di ladri a cui era intervenuto insieme a un collega. I fatti sono accaduti durante un furto d’auto a Napoli, nella periferia Nord, dove i due agenti avevano intercettato i ladri che tentavano la fuga in auto. Durante l’inseguimento, uno dei ladri ha ferito il poliziotto con una chiave inglese, causando una ferita che necessiterà di alcune settimane di recupero e potrebbe lasciare una cicatrice sulla sua faccia. Il ladro ha poi continuato la fuga a piedi ma è stato successivamente arrestato e rischia varie accuse.

Il complice del ladro è riuscito a scappare nel mezzo del caos generatosi, ma è stato individuato e bloccato poco dopo durante una colluttazione. Entrambi i poliziotti feriti hanno dovuto ricevere cure mediche, con uno che avrà bisogno di circa dieci giorni per recuperare e l’altro che, a causa della vicinanza della ferita all’occhio, è stato giudicato guaribile nel giro di una ventina di giorni dopo visite specialistiche.

In seguito a questo episodio, è emerso che durante un presidio pro Palestina a Napoli, sotto la sede Rai, si sono verificate cariche della polizia e manifestanti feriti a manganellate, creando ulteriore tensione nell’area.

Fonte

Leggi Anche