Piazza Artisti: cittadini rimuovono transenne per traffico pedonale

Nella pedonalizzata piazza degli Artisti a Vomero si è verificato un caos a seguito dei dissesti avvenuti al Vomero, con strade chiuse come via Solimena e via Morghen. Alcuni cittadini hanno riaperto le transenne poste in piazza per cercare di alleggerire il traffico, consentendo così il passaggio dei veicoli. A esprimere preoccupazione per la situazione sono stati il parlamentare Francesco Emilio Borrelli (Alleanza Verdi Sinistra) e il consigliere della V Municipalità Rino Nasti, capogruppo di Europa Verde.

Rino Nasti ha dichiarato di aver seguito la situazione del traffico in piazza degli Artisti e ha espresso il suo disappunto per la chiusura della piazza nonostante i dissesti che stanno causando problemi alla viabilità ordinaria del Vomero. Ha riferito che la gente, inferocita, ha spostato le transenne per ripristinare la viabilità, nonostante la presenza di dispositivi di chiusura e i problemi con via Solimena e via Morghen.

Il consigliere municipale ha criticato il dispositivo di chiusura della piazza degli Artisti, in particolare alla luce della situazione di emergenza a poche centinaia di metri di distanza, con via Solimena parzialmente chiusa e tutta la viabilità emergenziale a ridosso della voragine di via Morghen. Ha anche sottolineato che lo sconcerto generale riguarda la permanenza dell’ordinanza che aveva autorizzato la chiusura della piazza, nata inizialmente per consentire lo svolgimento della fiera natalizia ma ora visto come dannosa per la salute, per l’ambiente e per la viabilità.

Il deputato Francesco Emilio Borrelli ha commentato la situazione affermando di chiedersi il motivo dell’accanimento contro i cittadini del Vomero, sottolineando che pagano azioni amministrative incomprensibili e dannose per la salute, l’ambiente e la viabilità. Entrambi chiedono un intervento urgente degli assessori comunali Cosenza e De Iesu.

Fonte

Leggi Anche