Philip Morris investe al Sud, 220 posti lavoro a Marcianise

Una nuova occasione di sviluppo per il Sud e in particolare per una terra, il Casertano, dove spesso le imprese non vengono ad investire. Ad invertire la rotta la Philip Morris, che ha celebrato oggi l’apertura a Marcianise del nuovo Digital Information Service Center Campania.
Fornendo dati importanti: innanzitutto in termini occupazionali, con 220 persone impiegate, ma anche in ordine agli investimenti, pari a circa 50 milioni di euro, previsti per i prossimi cinque anni.
L’annuncio è stato fatto nel corso di una conferenza stampa convocata nell’ambito del forum internazionale del Mediterraneo ”Verso Sud”, organizzato fino a domani a Sorrento da The European House-Ambrosetti, alla quale ha preso parte anche il ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...