Oncologo Paolo Ascierto: sputi allo stadio, Napoli, juventino.

Il professor Paolo Ascierto, oncologo napoletano e luminare italiano nell’ambito della lotta ai tumori della pelle, è il direttore dell’Unità per il melanoma e l’immunoterapia oncologica e delle terapie innovative presso l’istituto Pascale. Recentemente si è trovato coinvolto in un brutto episodio subito dopo la partita Napoli-Juventus, durante la quale ha ricevuto uno sputo da un individuo allo stadio Maradona.

Ascierto, conosciuto per il suo tifo per la Juventus, ha raccontato di essere stato vittima di uno sputo vicino ai piedi mentre si dirigeva verso l’ingresso dello stadio. Questo gesto ha ferito profondamente il professore, che ha dichiarato di aver preferito guardare la partita da casa ma di essere stato convinto da un amico a partecipare al match con il suo ragazzo.

Nonostante la reazione brutale ricevuta, Ascierto ha deciso di non rispondere all’aggressione, per non turbare il suo accompagnatore juventino. Le reazioni di solidarietà da parte di medici, pazienti, ricercatori e appassionati che seguono Ascierto sui social media sono state numerose e piena di supporto nei confronti del medico napoletano, famoso per il suo impegno nella ricerca scientifica contro il cancro. Le persone hanno definito l’episodio “sporco” e hanno espresso indignazione nei confronti di chi ha compiuto un gesto così vile.

Fonte

Leggi Anche