Narcos colombiano arrestato dopo 32 anni di latitanza: scomparso da Napoli nel 1992

R.G.O., un narcotrafficante colombiano, è stato un latitante per 32 anni, sparito da Napoli nel lontano 1992. Le autorità, tra cui i carabinieri, la Squadra Mobile di Napoli e il Gico, sono riuscite a localizzarlo all’aeroporto di Porto, in Portogallo, dove è stato arrestato il 7 marzo dopo essere arrivato dal Canada.

L’uomo era ricercato da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli nel 1992 e aveva vissuto da latitante per tutto quel periodo. Adesso dovrà scontare una pena di 15 anni di reclusione per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

La cattura del narcotrafficante è avvenuta grazie all’estensione delle ricerche in campo europeo e internazionale, con il supporto del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno.

Fonte

Leggi Anche