Napoli ZTL: Stop pullman in centro, bus turistici permanente da marzo 2024

Dal prossimo marzo 2024, i bus turistici a Napoli non potranno più entrare nel centro storico a causa della Ztl permanente per i bus turistici. Finora questa zona a traffico limitato era applicata solo durante il periodo natalizio, ma a partire dal 25 marzo 2024 diventerà permanente. L’assessore ai Trasporti, Edoardo Cosenza, ha annunciato questa novità durante la commissione mobilità del 29 novembre 2023.

Questa decisione si basa su una delibera del Comune di Napoli approvata nel 2020 ma mai resa operativa. A partire da Pasqua 2023, sarà attiva la Ztl per i bus turistici, con l’obiettivo di gestire meglio i flussi di traffico e ridurre il caos nel centro cittadino. I bus turistici potranno sostare in alcuni punti strategici, come il Centro Direzionale, la zona adiacente al parcheggio Brin e il parcheggio Grimaldi.

Inoltre, l’ipotesi è che i bus turistici possano entrare anche all’interno del Porto e poi tornare al parcheggio Grimaldi, considerato estremamente sicuro. Questo piano dovrà essere coordinato con i cantieri nel Porto finanziati con i fondi del PNRR. Il Comune ha anche approvato il piano traffico di Natale, che prevede il ritorno temporaneo della Ztl per i bus turistici a partire dal 2 dicembre 2023.

Secondo il presidente della commissione Trasporti, Nino Simeone, questo piano di mobilità natalizio è stato redatto nei tempi giusti e rappresenta un cambiamento positivo nella mentalità dell’amministrazione e degli uffici. Finalmente si anticipano e si programmano gli eventi anziché subirli come in passato.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...