Napoli: l’incremento di valore delle case quartiere per quartiere in 8 anni

Bilocali a Napoli: variazione dei prezzi quartiere per quartiere

La questione del costo delle abitazioni è un tema di grande rilevanza in Italia, soprattutto nelle metropoli. Il fenomeno della massiccia turistificazione che molte di esse stanno subendo negli ultimi tempi ha determinato un incremento dei prezzi degli immobili: un’analisi condotta da Immobiliare.it ha esaminato l’andamento dei costi delle case, con particolare attenzione ai bilocali, considerati spesso la prima scelta per chi compra casa, nel periodo compreso tra il 2016 e oggi. In questo contesto, mentre in città come Milano, Bologna e Firenze si è registrato un notevole aumento dei prezzi degli appartamenti, a Napoli il costo dei bilocali è cresciuto solamente dell’1,3% negli ultimi otto anni.

Questo risultato sorprende, considerando che molte città italiane, e Napoli in particolare, stanno vivendo una fase di forte attrattiva turistica. Nel capoluogo campano, infatti, la disponibilità di abitazioni in vendita, specialmente negli ultimi anni, è diminuita notevolmente a causa della trasformazione di numerosi appartamenti in bed and breakfast e case vacanze destinate all’accoglienza dei turisti.

Analisi dei prezzi nei quartieri di Napoli

L’indagine condotta da Immobiliare.it ha approfondito l’andamento dei prezzi dei bilocali negli ultimi 8 anni nei diversi quartieri di Napoli. Sono emersi aumenti significativi nei quartieri collinari e residenziali come il Vomero e l’Arenella, con un incremento del +12,9%, e nelle zone di Chiaia e Mergellina, che hanno registrato un aumento del +12,2%. Tuttavia, sono stati riscontrati anche dei cali nei prezzi, ad esempio nel quartiere di Posillipo. Ecco la variazione dei costi dei bilocali a Napoli, quartiere per quartiere, dal 2016 ad oggi:

  • Vomero, Arenella: prezzo medio al metro quadro 4.101 euro, +12,9%
  • Chiaia, Mergellina: prezzo medio al metro quadro 3.817 euro, +12,2%
  • Centro: prezzo medio al metro quadro 2.053 euro, +9,3%
  • San Carlo all’Arena, Sanità: prezzo medio al metro quadro 1.649 euro, +3,3%
  • Fuorigrotta, Bagnoli: prezzo medio al metro quadro 2.587 euro, +2%
  • Rione Alto, Camaldoli: prezzo medio al metro quadro 3.172 euro, +0,3%
  • Pianura, Soccavo, Traiano: prezzo medio al metro quadro 2.122 euro, -2,7%
  • Zona Industriale, Centro Direzionale, Poggioreale: prezzo medio al metro quadro 1.654 euro, -3,2%
  • Materdei, Museo: prezzo medio al metro quadro 2.125 euro, -3,5%
  • Scampia, Secondigliano, Capodichino: prezzo medio al metro quadro 1.395 euro, -4,1%
  • Barra, Ponticelli, San Giovanni a Teduccio: prezzo medio al metro quadro 1.264 euro, 7,7%
  • Colli Aminei, Capodimonte, Ponti Rossi: prezzo medio al metro quadro 2.382 euro, -8,1%
  • Posillipo, Marechiaro: prezzo medio al metro quadro 3.889 euro, -10,4%
  • Chiaiano, Piscinola: prezzo medio al metro quadro 1.384 euro, -16,6%

Leggi Anche

2021: Zero rischi di incendi in Campania con nuove misure di controllo

Regole anti-incendi boschivi in Campania: cosa prevedono e come...

Ferri bollenti: la Taverna del Ferro rischia la rescissione del contratto

Allarme di Catello Maresca per la riqualificazione di Taverna...

Il bradisismo interrompe i lavori per la rete del gas metano ad Agnano

Approfondimenti sulla situazione nella Municipalità Fuorigrotta-Bagnoli La Municipalità Fuorigrotta-Bagnoli ha...