Napoli, coraggioso giovane di 29 anni reagisce alla rapina e sconfigge il rapinatore: coltello spezzato nella guancia

La rapina nel quartiere Pendino di Napoli: un uomo pugnalato più volte

Un uomo di 29 anni è stato vittima di una violenta rapina avvenuta il 7 giugno in via Soprammuro, nel centro storico di Napoli. Pugnalato più volte, incluso in faccia, il coltello si è spezzato nella guancia, con un frammento estratto dallo zigomo della vittima. Attualmente, il giovane è ancora ricoverato in prognosi riservata.

Reagisce alla rapina e viene pugnalato in faccia

Il presunto rapinatore, un 37enne napoletano già noto alle forze dell’ordine, è stato identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza. Armato di un grosso coltello da cucina e con il volto coperto da passamontagna e casco, ha tentato di rapinare il giovane residente nel quartiere Pendino. Di fronte al rifiuto della vittima, il rapinatore l’ha colpito ripetutamente con il coltello e in seguito ha tentato di fuggire.

Continua a leggere qui

Il coltello si è spezzato nella guancia

Trasportato in ospedale dagli abitanti della zona, il giovane è stato sottoposto a intervento chirurgico per le ferite riportate. I medici hanno estratto un frammento di lama dalla guancia della vittima, mentre i carabinieri hanno identificato e arrestato il presunto rapinatore basandosi sulle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Il 37enne è stato dichiarato in stato di fermo, in attesa di ulteriori sviluppi sull’udienza di convalida. L’identificazione è stata possibile grazie all’analisi dei dati antropometrici e delle immagini riprese dalle telecamere, che hanno consentito di collegare l’uomo al crimine commesso nel quartiere Pendino.

Immagine

Leggi Anche

Emergenza bradisismo: sfollate 200 famiglie e a rischio 130 palazzi nei Campi Flegrei

Attività di sfollamento ai Campi Flegrei Da quanto emerso nelle...

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...