Napoli celebra l’8 marzo con “Il vicolo delle donne”: 5 ritratti femminili nel centro storico.

A Napoli è stato inaugurato un vicolo dedicato alle donne che hanno segnato la storia, non solo in Italia. Il vicolo delle donne, situato nel centro storico di Napoli, è composto da cinque volti dipinti sui muri del vicoletto Donnaregina. Tra i ritratti presenti ci sono quelli di Rita Levi Montalcini, Frida Kahlo, Artemisia Gentileschi, Michela Murgia e Matilde Serao. Quest’iniziativa è stata organizzata dall’associazione “Vicolo della Cultura” e da A&M Bookstore, mentre i dipinti sono stati realizzati dall’artista Trisha Palma.

Ogni volto dipinto rappresenta una storia di donne coraggiose. Trisha Palma ha scelto di includere Matilde Serao, la giornalista napoletana che è stata la prima donna italiana a fondare e dirigere un quotidiano. Questo progetto di riqualificazione urbana fa parte di una serie di iniziative che hanno l’obiettivo di promuovere la cultura e l’arte nel centro storico di Napoli.

Durante la presentazione del vicolo delle donne, saranno presentati altri progetti di decoro urbano che mirano a trasformare vicoletto Donnaregina in un luogo dedicato alla cultura e alla storia delle donne. Questo è il terzo vicolo del centro storico di Napoli ad essere dedicato alla cultura, dopo via Montesilvano e vico Buongiorno.

Fonte

Leggi Anche