Napoli, anziano ritrovato morto in casa in una pozza di sangue: possibile omicidio

Il corpo di un uomo di 81 anni è stato trovato morto nel suo appartamento nel quartiere Loggetta, a Napoli Ovest. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e non si esclude che la morte sia avvenuta in modo violento.

Il cadavere dell’uomo è stato scoperto poco dopo le 16 di oggi, 19 novembre, nella sua abitazione in via Mario Gigante nel quartiere Loggetta, tra i quartieri di Soccavo e Fuorigrotta. Le cause del decesso non sono ancora state stabilite. Secondo alcune fonti, l’uomo è stato trovato a terra in una pozza di sangue.

Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Bagnoli. La presenza di molto sangue sul luogo del ritrovamento non esclude la possibilità che si tratti di un omicidio, anche se bisognerà attendere l’esito dell’autopsia. È anche possibile che l’uomo sia stato vittima di un incidente domestico. Secondo le prime informazioni, l’uomo, che non aveva precedenti penali, si trovava da solo in casa al momento della morte.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...