Morta a Napoli per cancro, figlia scrive lettera di ringraziamento a medici e infermieri.

La figlia di una donna deceduta di cancro al seno dopo 3 anni di terapia presso l’Ospedale del Mare di Napoli ha scritto una commovente lettera per ringraziare medici e infermieri per tutto il sostegno ricevuto. La donna è deceduta all’età di 75 anni a casa, circondata dai suoi cari, e la figlia ha voluto esprimere la sua gratitudine nella lettera, pubblicata sulla pagina Facebook dell’Asl Napoli 1 Centro.

Nella lettera, la figlia della defunta esprime la sua riconoscenza nei confronti del personale sanitario per la professionalità, l’umanità e l’affetto dimostrati nel corso della terapia. La donna sottolinea come il sostegno emotivo e la gentilezza del personale siano stati determinanti nel permettere alla madre di affrontare la malattia con dignità e serenità.

La figlia rivolge un ringraziamento speciale alla dottoressa Anna Diana e a tutto il team medico e infermieristico che ha seguito e assistito la madre nel corso degli anni. La lettera conclude con un riconoscimento dell’immensa gratitudine e stima per il personale sanitario, e un incoraggiamento a continuare il loro fantastico lavoro.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...