Met. domani, no pioggia ma rischio frane e cedimenti

Nella regione della Campania, i terreni sono stati saturati d’acqua a causa delle intense piogge delle ultime ore, aumentando il rischio di frane e smottamenti. Anche se le previsioni meteo per domani indicano un cielo parzialmente nuvoloso, l’allerta meteo gialla è stata prorogata per altre 12 ore. La Protezione Civile della Campania ha emesso un bollettino di allerta per piogge, temporali, venti forti e mare agitato, e ha sottolineato la necessità di prestare attenzione ai fenomeni connessi al rischio idrogeologico.

La saturazione d’acqua nei terreni rende le condizioni del suolo fragili, aumentando il rischio di cedimenti e smottamenti. La Protezione Civile della Regione Campania ha quindi richiamato l’attenzione sul possibile innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua, frane, caduta di massi e allagamenti, che potrebbero verificarsi anche in assenza di precipitazioni fino alle 8 di domani mattina.

Il centro Funzionale ha prorogato l’allerta meteo gialla per ulteriori 12 ore in diverse zone della Campania, a causa del continuo rischio idrogeologico e delle previsioni relative a temporali, venti forti e mare agitato. In sintesi, l’allerta gialla per temporali è in vigore fino alle 20 di stasera, mentre l’allerta meteo per il rischio idrogeologico residuo è attiva dalle 20 di stasera alle 8 di domani mattina in varie zone della regione.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...