Mercatino di stracci di Porta Nolana smantellato: vestiti distrutti nei camion dei rifiuti

La Polizia di Stato ha effettuato un blitz su un “mercatino degli stracci” abusivo di Porta Nolana, situato nei pressi della Stazione Centrale. L’operazione è stata disposta dal Questore di Napoli, Maurizio Agricola, ed è avvenuta con il supporto del personale di Asìa, la società dell’igiene urbana di Napoli. Durante il blitz sono stati sequestrati e distrutti nei autocompattatori dei rifiuti vestiti usati e altra merce che erano solitamente venduti nel bazar.

Il blitz è stato parte di un servizio straordinario di controllo del territorio volto a contrastare la presenza di “mercati illegali”. Gli agenti hanno controllato le zone limitrofe di Porta Nolana, individuando il momento di massimo afflusso di sabato mattina. L’attività di controllo ha coinvolto le vie Nolana, Marvasi, Caracciolo di Bella, Marco di Lorenzo, Carlo Poerio, Carmignano, Conforti, Mignogna, Poerio, S. Candida, Lorenzo Fazzini e piazza Mancini, aree particolarmente influenzate dal “bazar”.

Durante l’operazione, sono stati sequestrati numerosi capi di abbigliamento e altri prodotti, che sono stati smaltiti grazie al compattatore dell’ASIA, permettendo di ripristinare lo stato dei luoghi. Sono stati rimossi anche due veicoli in via Marvasi.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...