Mercatini di Pasqua a Napoli: stand nel centro storico da marzo a maggio

I mercatini e le fiere di Pasqua torneranno a Napoli nel 2024, coincidendo con la domenica 31 marzo. Saranno presenti stand in 14 piazze del centro storico, con una durata ampliata rispetto agli anni precedenti, dal 26 marzo al 6 maggio. I mercatini si svolgeranno nelle principali strade del capoluogo partenopeo, come nel cortile della Chiesa di Santa Chiara, in piazza Dante, piazza del Gesù e piazza Mercato.

Nei gazebo saranno disponibili non solo uova di Pasqua, pesci e coniglietti di cioccolata, ma anche i tipici prodotti pasquali partenopei come tortani, casatielli e pastiere. Oltre agli alimenti, verranno esposti anche articoli artigianali come corni rossi, gioielli, quadri, stampe e cappelli, tutti rigorosamente “Made in Napoli”.

La II Municipalità di Montecalvario-Avvocata ha stabilito con la delibera 5 del 20 febbraio l’elenco delle piazze dove si terranno i mercatini e le fiere di Pasqua 2024 a Napoli. I posteggi saranno assegnati tramite un bando che verrà pubblicato a breve. Gli orari previsti per le fiere vanno da domenica a mercoledì dalle ore 8:00 alle ore 22:00 e da giovedì a sabato dalle ore 8:00 alle ore 24:00.

La Venere degli Stracci di Pistoletto farà ritorno a Napoli, precisamente in piazza Municipio dal 6 marzo. Viene fornito un elenco provvisorio delle aree designate per le Fiere di Pasqua 2024 a Napoli, soggette a conferma dopo l’esito del bando per l’assegnazione dei posteggi. Tra le aree indicate ci sono piazza Dante, via Cervantes de S.M., piazza Carità, il cortile della chiesa di Santa Chiara, piazza Mercato, piazza Bovio e altre.

Fonte

Leggi Anche