Madre minacciata col coltello, si lancia dal terrazzino per scappare dopo arrivo carabinieri

I carabinieri sono intervenuti a casa di un uomo di 41 anni a Ercolano, Napoli, accusato di maltrattamento in famiglia nei confronti della madre anziana. Quando sono arrivati, l’uomo si è lanciato dal terrazzino, ma è stato bloccato e arrestato poco dopo.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura, IV sezione, “Violenza di genere e tutela delle fasce deboli della popolazione”. Secondo le indagini, il 41enne, tossicodipendente, avrebbe minacciato e vessato la madre per estorcerle denaro da utilizzare per comprare droga. In diverse occasioni avrebbe anche terrorizzato la donna con armi.

Dopo le indagini, sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo, che hanno portato al suo arresto.

Fonte

Leggi Anche