Locali al Vomero multati per igiene, sequestrati 117 vasetti di sugo

Durante il fine settimana, la Polizia di Stato ha effettuato controlli nelle zone della movida di Napoli, in particolare nel quartiere collinare del Vomero. Sabato 24 febbraio, sono stati controllati sei esercizi commerciali dove sono state riscontrate violazioni e carenze riguardanti l’igiene alimentare e la sicurezza.

In particolare, i controlli sono stati condotti nella zona di San Martino, piazza Vanvitelli, piazza Medaglie d’Oro, via Luca Giordano, via Alessandro Scarlatti e via Aniello Falcone. Sono state riscontrate 45 irregolarità in materia di salute e sicurezza sul lavoro, con il sequestro di 117 vasetti di sugo per un totale di 35 chili. Inoltre, sono state elevate sanzioni per un totale di 4mila euro per violazioni delle normative HACCP. I controlli sono stati effettuati con la collaborazione del personale dell’Asl Napoli 1 Centro e da agenti di diversi commissariati e divisioni della Polizia.

Nel corso delle operazioni, sono state identificate 247 persone, di cui 3 con precedenti di polizia, e controllati 120 veicoli, con la contestazione di due violazioni al Codice della Strada.

Inoltre, è stato segnalato un incendio alla pizzeria Social Pizza al Vomero, che ha distrutto il gazebo. Le autorità stanno indagando sull’evento per verificare se si tratti di un atto doloso.

Fonte

Leggi Anche