La reazione dei carabinieri: una storia di protezione e vigilanza

Episodio in piazza Sannazaro: il bus Anm fermato dai carabinieri

Il bus C16 dell’Anm è stato fermato in piazza Sannazaro e sul posto sono arrivate tre auto dei carabinieri.

Attimi di tensione si sono vissuti su un bus dell’Anm della linea circolare C16 oggi pomeriggio. Una donna a bordo del mezzo pubblico ha chiesto aiuto perché ha notato un uomo che stava fotografando sua figlia minorenne. Una situazione allarmante che ha portato al fermo dell’autobus dopo la segnalazione della donna. I carabinieri sono stati chiamati e sono intervenuti sul posto con tre auto.

L’episodio vicino alla grotta di Piedigrotta

L’episodio si è verificato nei pressi della grotta di Piedigrotta, intorno alle 18:15. Dopo aver ascoltato i testimoni, i carabinieri hanno identificato l’uomo sospettato e lo hanno portato in caserma per accertamenti. Sono stati richiesti i filmati delle telecamere interne presenti a bordo del bus per ricostruire esattamente quello che è accaduto. Al momento, non è possibile confermare se quanto segnalato corrisponda alla verità o se si sia trattato di un malinteso.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...