Indagine su truffa al televoto al Festival di Sanremo

Angelo Pisani, un avvocato napoletano, intende presentare un esposto alla Procura della Repubblica per fare chiarezza sulla vicenda dei problemi riscontrati durante la fase di voto nella finale di Sanremo 2024. Secondo Pisani, ci sarebbe stata una truffa da minorata difesa in danno agli utenti votanti, oltre a episodi di bullismo e razzismo.

Pisani chiede anche il risarcimento danni e il rimborso del pagamento per un voto inutilizzato, sottolineando la mortificazione della giuria e della volontà popolare. Ha richiesto anche il ricalcolo dei voti e l’accertamento dei criteri e del sistema di scelta del vincitore, definendo la giuria popolare come inutile e denunciando una truffa verso chi ha pagato per un voto inutile. Pisani ha anche evidenziato la violazione dei sogni di giovani e artisti a causa di errori o, secondo lui, di un possibile disegno per inquinare il voto.

Infine, Pisani ha sollevato dubbi sul televoto, sostenendo che ci siano state anomalie e hackeraggi che hanno compromesso la regolarità della votazione. Ha concluso suggerendo che si potrebbe valutare anche la presenza di bullismo e razzismo nella vicenda.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...