Incidente sull’A30, il primario dell’ospedale si commuove: “Non siamo riusciti a salvare Mourad”

In una intervista, il dottor Renato Gammaldi, primario all’ospedale Ruggi di Salerno, si è lasciato andare alla commozione parlando di Mourad Boulila, il bimbo di 8 anni morto in un incidente insieme alla sorella e al fidanzato.

Il piccolo Mourad Boulilla

Si sono svolti ieri i funerali del piccolo Mourad Boulilla, il bambino di 8 anni terza vittima dell’incidente stradale avvenuto sull’Autostrada A30, a Mercato San Severino, nel Salernitano, nel quale hanno perso la vita anche la sorella…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...