Il diritto alla salute in Campania nel 2015: una risonanza diventa un lusso

In Campania, la situazione dei servizi sanitari è critica. Se da un lato le strutture pubbliche possono richiedere anche un anno di attesa per esami importanti, i centri privati sono costosi e il fondo della sanità convenzionata si esaurisce rapidamente. Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha elogiato la piattaforma Sinfonia, un sistema digitale per la prenotazione di esami e visite specialistiche, ma la realtà racconta una storia diversa. Le liste d’attesa sono lunghe, il sistema è difficilmente accessibile e i cittadini si rivolgono ai centri privati per evitare lunghi tempi d’attesa e costi elevati.

L’inchiesta Avis ha richiesto ulteriori approfondimenti e ispezioni. Si è scoperto che per una risonanza magnetica si deve aspettare fino al 2025. La piattaforma Sinfonia richiede l’utilizzo dello SPID o password del Ministero dell’Interno, rendendola poco accessibile per i cittadini con bassa scolarizzazione o familiarità con la tecnologia. I Centri Unici per le Prenotazioni hanno tempi d’attesa fino a oltre un anno, costringendo i cittadini a rivolgersi ai centri privati. Il fondo per la sanità convenzionata si esaurisce rapidamente, costringendo le persone a pagare per intero le prestazioni.

La Federconsumatori ha evidenziato tempi d’attesa drammatici per prestazioni urgenti e un basso rispetto dei tempi di attesa per le prestazioni brevi. I cittadini si rivolgono ai centri privati, poiché il fondo per la sanità convenzionata si esaurisce rapidamente. I pazienti con malattie gravi devono affrontare costi elevati per gli esami continui necessari per il loro follow-up, indebitandosi o chiedendo aiuto ad amici e parenti. La situazione è talmente grave da spingere alcuni pazienti a scrivere al Presidente della Repubblica per cercare una soluzione.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...