Il coraggio di un carabiniere: difende una donna durante una rapina in banca ad Afragola

Carabiniere ferito durante una rapina in banca ad Afragola

Un militare dell’Arma è stato colpito alla testa da un criminale durante una rapina in banca ad Afragola, nella provincia di Napoli. Liberato dal servizio, il carabiniere ha ricevuto 10 punti di sutura per la ferita riportata.

Rapina in banca, immagine di repertorio

La vicenda si è verificata in data 3 giugno, quando il carabiniere si trovava all’interno della banca e ha cercato di intervenire per difendere una cliente minacciata dai rapinatori. Nonostante non fosse in servizio al momento, ha cercato di fermare i malviventi, ma è stato colpito alle spalle da un complice con il calcio di una pistola.

La dinamica della rapina e il coinvolgimento del carabiniere

I malviventi erano due, ma potrebbe esserci stato un terzo complice all’esterno della banca. Mentre uno dei rapinatori minacciava la cassiera, il carabiniere ha cercato di intervenire per proteggere la donna. Tuttavia, è stato colpito alla testa alle spalle da un altro criminale, subendo una ferita al cuoio capelluto che ha richiesto 10 punti di sutura.

Dopo l’aggressione, il militare è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Frattamaggiore, dove è stato medicato e successivamente dimesso.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...