Il caos a Bellizzi: rissa durante il comizio elettorale, poliziotto ferito e intervento dei carabinieri

Tafferugli durante un comizio a Bellizzi

La serata a Bellizzi, in provincia di Salerno, è stata interrotta da un improvviso tafferuglio tra alcune persone che si trovavano in piazza. Non è chiaro se fossero presenti per assistere al comizio elettorale in corso. Durante l’incidente, un poliziotto è rimasto ferito, ma fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

Un improvviso tafferuglio è scoppiato a Bellizzi, in provincia di Salerno, durante un comizio elettorale. Alcune persone presenti hanno iniziato a litigare, provocando poi il ferimento di un poliziotto locale. I carabinieri di Battipaglia hanno avviato un’indagine per stabilire le cause e le responsabilità dell’incidente.

Situazione politica locale

La situazione politica a Bellizzi è tesa in vista delle elezioni per il rinnovo della carica di sindaco. Durante gli ultimi comizi elettorali in piazza, si è verificato l’incidente che ha coinvolto alcune persone presenti, causando il ferimento del poliziotto. La lite, avvenuta nei pressi del Parco Cocomero, potrebbe avere legami con motivi elettorali, anche se non è ancora confermato.

Il poliziotto ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale locale per ricevere le cure necessarie. Le indagini dei carabinieri di Battipaglia sono in corso per fare luce sull’intera vicenda. È importante sottolineare che in precedenza era stato danneggiato il finestrino di un’auto promozionale di uno dei candidati al Consiglio comunale, creando altri possibili collegamenti con l’incidente durante il comizio.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...