Gommista abusivo al Vomero: sequestrate centinaia di ruote nuove e usate.

Un deposito di stoccaggio di pneumatici nuovi e usati è stato scoperto e denunciato il gommista abusivo responsabile. L’operazione è stata condotta ieri nell’ambito dei controlli per contrastare reati ambientali nel contesto del protocollo prefettizio “Terra dei Fuochi”. L’azione è stata coordinata dall’Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia Locale di Napoli e dell’Esercito Italiano, che hanno individuato il gommista che operava in modo illegale nella zona del Vomero.

Il locale abusivo adibito ad officina per la riparazione di pneumatici è stato sigillato e sequestrato dagli agenti. L’attività commerciale illegale era svolta senza autorizzazioni, senza un contratto per lo smaltimento dei rifiuti, e in condizioni igieniche e di sicurezza precarie. Nel locale sono state sequestrate una grande quantità di pneumatici di dubbia provenienza, inclusi cerchioni in lega, e sono in corso accertamenti su gomme etichettate senza fatture di acquisto. Il titolare è stato denunciato per reati di ricettazione e violazioni ambientali.

In un’altra operazione, sono stati multati i tassisti abusivi all’Aeroporto di Capodichino e sono stati sequestrati taxi irregolari. È stata scoperta una centrale abusiva di stoccaggio di pneumatici fuori uso, che potrebbero essere stato abbandonati in discariche improvvisate o bruciati, mettendo a rischio la salute pubblica. I controlli continueranno per contrastare queste attività illegali.

Fonte

Leggi Anche