Fuga disperata: il bufalo si libera e colpisce un operaio

Incidente nell’impianto di macellazione a Castel Baronia

Un operaio di 48 anni è stato coinvolto in un grave incidente sul lavoro nell’impianto di macellazione di Castel Baronia, situato nella provincia di Avellino. Il lavoratore è stato incornato da un bufalo che era stato appena liberato dalle funi e che stava per essere macellato. L’accaduto ha avuto luogo ieri, mercoledì 5 giugno, mentre l’uomo stava lavorando insieme a un collega di 25 anni.

L’animale ha improvvisamente caricato i due operai, ferendo gravemente il lavoratore di 48 anni. Fortunatamente, il personale sanitario del 118 è intervenuto prontamente e ha trasportato l’uomo all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, dove è stato sottoposto a interventi chirurgici d’urgenza. Attualmente si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione con prognosi riservata. Il suo giovane collega, invece, ha riportato solo ferite lievi ed è stato portato in ospedale ad Ariano Irpino per accertamenti.

Alcuni carabinieri si sono recati presso l’impianto di macellazione per avviare le indagini necessarie al fine di fare piena luce sull’accaduto e accertare eventuali responsabilità. L’incidente rappresenta un grave segnale di allerta sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e richiama l’importanza di rispettare le norme e le procedure di sicurezza per prevenire tali tragedie.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...

Record di affluenza alle elezioni comunali in Campania: il 36,74% alle 12 del 9 giugno 2024

Affluenza alle elezioni amministrative in Campania Il Ministero dell'Interno ha...