Frigo e vasca Circum, 3 ragazzi gasati: “Volevamo finire su giornali e tv”

Tre ragazzi hanno iniziato danneggiando una vasca da bagno sui binari della Circumvesuviana. Quando la loro azione è stata riportata dai media, si sono sentiti eccitati dall’adrenalina. I tre ragazzi, di 16, 15 e 13 anni, sono stati bloccati dalla Polizia di Stato mentre stavano danneggiando i sensori di una linea aerea, pensando che fossero telecamere.

I poliziotti li hanno sorpresi mentre commettevano l’atto, mentre erano in zona per risolvere l’emergenza che stavano creando. Le loro azioni stavano causando seri problemi, come nel caso precedente in cui un frigorifero sui binari ha quasi fatto deragliare un treno. In passato avevano anche messo un new jersey e una vasca da bagno sui binari.

Durante la notte, i tre ragazzi hanno cercato di fuggire ma sono stati catturati mentre si trovavano nelle campagne limitrofe ai binari. Forse solo a quel punto si sono resi conto della gravità delle loro azioni e del potenziale pericolo che stavano creando. Ora devono rispondere delle accuse di attentato alla sicurezza dei trasporti e danneggiamento.

Fonte

Leggi Anche