Fotografare le schede elettorali: tre denunce nel Napoletano alle Elezioni Europee e Comunali del 2024

Tre persone denunciate per aver fotografato la scheda elettorale

Nei seggi elettorali allestiti nella provincia di Napoli durante le elezioni Europee e comunali del 2024, tre persone sono state denunciate dai carabinieri per aver fotografato la scheda elettorale all’interno della cabina. Questo comportamento è stato segnalato dai presidenti di seggio che hanno notato i clic degli smartphone e hanno avviato i controlli. È importante ricordare che è vietato scattare foto all’interno dei seggi elettorali, poiché potrebbero prestarsi a interpretazioni errate o ad attività di voto di scambio.

I casi segnalati si sono verificati in tre comuni della provincia: Marano di Napoli, Saviano e Carbonara di Nola. In particolare, a Carbonara di Nola il Comune era coinvolto anche nelle elezioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale e la scelta del sindaco.

Nel dettaglio, a Marano di Napoli un 45enne è stato denunciato per aver portato in cabina un cellulare e aver fotografato la scheda elettorale presso il seggio elettorale Istituto “Massimo D’Azeglio” di via Piave.

A Saviano, invece, un 28enne è stato denunciato per aver scattato foto alla scheda elettorale presso la Scuola Primaria in via Cimitero (ex elementare).

Infine, a Carbonara di Nola, un 59enne è stato denunciato per aver utilizzato lo smartphone per fotografare la scheda elettorale presso la Scuola Primaria in via Rainone (ex elementare).


A che ora aprono e chiudono i seggi oggi domenica 9 giugno per le elezioni europee e comunali 2024

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...