Finto carabiniere scoperto dai veri carabinieri per bonifico falso in hotel.

Un uomo si è finto un maresciallo di Bergamo e ha prenotato un hotel a Napoli per più di 1.600 euro con un bonifico falso. Tuttavia, lo stesso uomo era un dipendente dell’hotel che aveva prenotato.

La vicenda è iniziata con una telefonata ad un’agenzia di viaggi a Secondigliano, dove l’uomo si è presentato come il maresciallo Ciro Cafiero in forza alla caserma di Treviglio, in provincia di Bergamo. Ha prenotato un soggiorno in un hotel a Napoli utilizzando un bonifico falso di 1.680 euro. L’agenzia di viaggi ha scoperto dopo aver versato la cifra all’albergo che il bonifico era falso, e ha contattato sia i carabinieri di Treviglio sia quelli di Secondigliano per avviare le indagini.

Le forze dell’ordine hanno rintracciato l’autore della truffa e lo hanno denunciato. Si è scoperto che l’uomo non era un maresciallo né apparteneva all’Arma dei Carabinieri, ma era addirittura un dipendente dell’hotel in cui aveva prenotato. I carabinieri sono riusciti a denunciarlo prima che intascasse la somma della prenotazione.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...