Figlio paziente aggredisce medici all’ospedale Cardarelli di Napoli: due feriti e insultati

Nel pomeriggio di oggi, venerdì 1 dicembre, si è verificata un’altra aggressione nei confronti del personale sanitario in un ospedale di Napoli. Due medici sono stati picchiati e insultati dal figlio di un paziente ricoverato presso l’ospedale Cardarelli. L’aggressione si è verificata nel reparto di Medicina Interna. Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti i carabinieri della Pattuglia Mobile di Zona Vomero, i quali stanno svolgendo gli accertamenti per stabilire la dinamica precisa dell’incidente. Al momento, i medici aggrediti non hanno ancora depositato denuncia.

La situazione di violenza nei confronti del personale ospedaliero sembra essere in aumento, con un’altra aggressione verificatasi il giorno precedente. Un paziente di 30 anni all’ospedale del Mare, situato a Ponticelli, ha aggredito un infermiere, staccandogli un dito con un morso. Successivamente, il paziente ha colpito anche un’altra infermiera con un pugno in pieno volto. L’infermiere ferito è attualmente ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale del mare, ma non è stato possibile ricucire il dito. L’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate ha rilasciato una dichiarazione riguardo all’incidente, sottolineando la gravità della situazione e annunciando che il personale sanitario coinvolto presenterà denuncia alle forze dell’ordine una volta dimesso.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...