Errico Porzio assaggia una pizza settentrionale: il conto non è una sorpresa

Errico Porzio ha deciso di fare una “trasferta” in Brianza per provare la pizza locale e ne è rimasto piacevolmente sorpreso, sia per la qualità che per il prezzo. Durante la cena, ha scherzato su quanto avesse mangiato e bevuto, leggendo lo scontrino e rivelando che il totale pagato fosse di 53 euro.

Porzio ha apprezzato la qualità del cibo e ha avuto modo di parlare con i titolari del locale, due ragazzi di Lecco e Lodi che hanno raccontato di aver lavorato a Napoli con i maestri della pizza. Questa esperienza ha portato Porzio a ribadire che non è necessario essere napoletani per fare una buona pizza, ma basta aver avuto dei buoni maestri.

Durante la cena, è nato un simpatico scambio ironico tra Porzio e i due ragazzi brianzoli sulla traduzione di un’espressione in brianzolo, che ha fatto sorridere tutti alla tavola.

Fonte

Leggi Anche